top of page
  • Immagine del redattoreAlice

FESTIVAL DELLE LETTERATURE MIGRANTI 2023

Aggiornamento: 11 ott 2023

Un'opportunità per intraprendere un dialogo interculturale e per costruire un ponte tra diverse realtà


Palermo anche quest’anno si trasforma in un crocevia di culture e storie, dando vita ad uno dei festival più significativi e inclusivi d’Italia, il Festival delle Letterature Migranti, giunto al suo nono appuntamento


“Contro/verso” è il titolo scelto per l’edizione di quest’anno, che si svolge nel cuore della città siciliana, ai Cantieri Culturali alla Zisa, dall’ 11 al 15 ottobre.


“Controverso è il tempo che viviamo. Controverso è anche il ruolo che assegniamo alla memoria, con la dimenticanza di lutti recenti e tragedie che ci richiamano alla solidarietà e con la dimenticanza delle nostre radici, così lunghe e profonde da confondersi nella storia.” Queste le parole di Davide Camarrone, Direttore artistico del festival, per presentare il ricco programma dell’evento.


Per cinque giorni artisti, scrittori, poeti, registi e attivisti convergono per condividere le loro storie e le loro esperienze attraverso la letteratura, la musica, i documentari, il teatro e il cinema.

La città di Palermo, con la sua storia millenaria di incontri tra popoli e culture non potrebbe essere location migliore per ospitare un Festival che in questi anni è stato un omaggio alla diversità culturale e alla resilienza delle persone che hanno attraversato mari e continenti alla ricerca di una vita migliore.

Un'opportunità per intraprendere un dialogo interculturale e per costruire un ponte tra diverse comunità e realtà. Le lingue e le storie di ogni angolo del mondo si fondono in un unico spettacolo di unità nella diversità.


Tra le novità di questa edizione del Festival il focus dedicato all’intelligenza artificiale, inteso come mutazione culturale e tecnologica in atto, con tutte le implicazioni sociali che determina nella vita di tutti i giorni.

Il Festival delle Letterature Migranti di Palermo è molto più di un semplice evento è un catalizzatore di cambiamento sociale, di mutazione, è una celebrazione della diversità e dell’evoluzione. Offre l'opportunità di connettersi con il mondo in modi profondi e significativi.

Il capoluogo siciliano continua a dimostrare al mondo che l'inclusività e la comprensione interculturale sono fondamentali per costruire un futuro migliore.


Al link il Programma 2023 del Festival





22 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page